Descrizione

PERCHE’ UN PERCORSO MANAGERIALE PER COORDINATORI
Le realtà che si occupano di servizi alle persone fragili negli ultimi anni stanno subendo notevoli cambiamenti dovuti all’adozione di un modello di cura eco-bio-psico-sociale, centrato sulla persona e sulle relazioni, e teso pertanto non solo al soddisfacimento dei bisogni primari, ma anche alla qualità di vita. Per realizzare questo cambiamento, è fondamentale che la cultura organizzativa sia allineata e supporti la nuova cultura della cura. Tali cambiamenti non sono facili da adottare dal personale che per anni ha operato con altre prassi e procedure, che deve comprenderne e interiorizzarne l’importanza, che deve sviluppare e mettere in pratica nuove pratiche di cura e assistenza. Fondamentale a tal fine è la capacità di leadership, ovvero di sostegno e guida, di chi coordina il personale. La guida e la gestione e dei collaboratori è quindi non solo una responsabilità di qualsiasi persona alla quale vengano affidate delle persone per raggiungere gli obiettivi posti dall’organizzazione, ma anche una competenza e come tale deve essere sviluppata e mantenuta aggiornata al pari di qualsiasi altra competenza lavorativa.

IL PROGRAMMA E I CONTENUTI
Il percorso si sviluppa nell’arco di 3 weekend (venerdì 14-18 e sabato 9-13), 2 incontri da 1 ora per il coaching individuale e 10 ore di studio individuale con esercizi riflessivi per un totale di 36 ore di formazione.

1° MODULO – Essere leader del proprio team di lavoro
Il primo modulo si pone l’obiettivo di definire le caratteristiche di leadership richieste all’interno di un’organizzazione lavorativa, di mappare le proprie competenze in tal senso e di ricevere un feedback personalizzato per costruire un proprio percorso di crescita. A tal fine saranno definite e condivise le principali responsabilità e competenze richieste a chi ricopre un ruolo di coordinamento e saranno introdotte le leve che creano motivazione all’interno di una organizzazione dedita alla presa in carico della disabilità/fragilità.
Strumenti: questionari di mappatura delle competenze.

2° MODULO – Agire come guida del proprio team
Obiettivo del secondo modulo è fornire i principali strumenti operativi che consentono di guidare in modo efficace i propri collaboratori. Saranno visionati i principali modelli di gestione delle persone, saranno approfonditi i principi che stanno alla base di un ambiente di lavoro motivante e coinvolgente e gli stili di leadership ad essi associati. Saranno inoltre sperimentati i fondamentali strumenti operativi di gestione delle persone: il colloquio e la riunione di staff. Modelli Motivazionali di riferimento: Maslow, Herzberg, McClelland McGregor Skinner Vroom Argyris.
Strumenti: Le regole della leadership positiva, schemi di lavoro, check list di controllo.

3° MODULO – Essere un leader che fa crescere i propri collaboratori
Obiettivo del presente modulo è fornire ai partecipanti la visione dei principali strumenti che permettono di mappare e sviluppare le competenze dei propri collaboratori, in sintonia con quanto richiede l’evoluzione dei servizi offerti. Nello specifico si approfondiranno due tematiche: la valutazione delle prestazioni lavorative in ottica di formazione continua e degli strumenti necessari per sviluppare la valutazione; il coaching come mezzo di formazione one to one.
Strumenti: Liste di controllo, Griglie osservative, Manuale delle competenze.

4° MODULO – COACHING INDIVIDUALE
Sviluppare la propria leadership
Obiettivo di questo modulo è di porre le basi per colmare l’eventuale gap esistente tra le competenze di leadership richieste dal ruolo di responsabile e quelle effettivamente possedute. Il modulo è composto da 2 incontri di 1 ora in diretta online e il suo sviluppo e articolazione sarà personalizzato sulla base di quanto emerso e condiviso con il singolo partecipante in occasione della restituzione dell’analisi realizzata nel 1° modulo.

METODOLOGIA
Il percorso si svolgerà online in diretta col docente.

DESTINATARI
Il percorso manageriale è rivolto alle figure di coordinamento, che operano nei servizi alla persona, con particolare riferimento alle strutture sociosanitario assistenziali.

ISCRIZIONE
Le quote di iscrizione sono di € 595,00. Il percorso formativo è riservato ai soci dell’Associazione Persona Al Centro regolarmente iscritti (costo quota sociale annuale €20,00). Il percorso formativo può essere attivato per gruppi di minimo 5 partecipanti.

Il percorso è attivabile anche in presenza, per i referenti/coordinatori della propria organizzazione, per gruppi di massimo 5 persone, al costo di €3.300 (spese di trasferta del docente escluse).

PER PAGAMENTO CON BONIFICO O ISCRIZIONE DA PARTE DI ENTI PUBBLICI, contattateci:
TEL. 049 9642488 – info@hrcare.it